Ieri sera ho vissuto una delle emozioni più intense mai provate nella mia vita.
E’ un onore, per me, essere stata eletta dai sangiovannesi, sindaco della città, e sarà massimo il mio impegno per onorare il compito al quale sono stata chiamata.
Ringrazio dal profondo del cuore tutte le persone che hanno votato al primo turno, quelle che sono tornate a votare, ieri, e quelle che mi hanno accordato la loro fiducia: cercherò di essere – anzi, sarò – il sindaco di tutti i sangiovannesi.
Ringrazio tutti coloro che mi sono stati vicini, in questi mesi, e che mi hanno supportata e sostenuta, credendo, fin dall’inizio, in questo progetto nuovo ed avendo fiducia in me; ringrazio tutti i candidati al Consiglio Comunale e gli eletti con cui condividerò l’esperienza istituzionale del Consiglio Comunale.
Ringrazio il Comitato Elettorale che è stato, nei mesi, l’anima di tutta la campagna elettorale, i ragazzi e le ragazze che ne hanno organizzato ogni aspetto e momento alla perfezione, con impegno appassionato e disinteressato.
Ringrazio Francesco Carbini per il confronto leale e rispettoso di queste due settimane di ballottaggio, con l’auspicio che possa realizzarsi una concreta collaborazione, insieme con le forze politiche elette e rappresentate in Consiglio Comunale, per il bene e nell’interesse della nostra comunità cittadina.

Ringrazio, infine, i miei genitori che mi hanno insegnato, con l’esempio, il valore dell’impegno e della fatica quotidiani, e il dovere di fare, ogni giorno, la propria parte.
“Non ci sarà condanna per l’impresa che risultò impossibile, per la qualità non raggiunta; saremo condannati solo se rifiuteremo d’esprimere il bene segreto che ci attende nell’umile alba di ogni giorno…” (G. Arpino, L’ombra delle colline)

facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailfacebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail